Clicca per visualizzare le immagini di tutto il materiale della collezione.


Clicca per conoscere tutti i giochi presenti nella collezione sottoforma di schede contenenti informazioni di vario tipo per ciascun titolo.



CONTENUTO DELLA COLLEZIONE:


• 3 console NES (Nintendo Entertainment System) PAL
• 1 NES Mini
• 6 joypad
• 2 joypad NES Mini
• 2 pistola "Zapper"
• 2 alimentatore
• 3 cavo RF
• 45 giochi
• Imballaggi originali

Data di lancio:
15 luglio 1983 (come Famicom)
18 ottobre 1985
1 settembre 1986

Unità vendute nel mondo:
- 61.910.000

LA STORIA
Prima della fine degli anni '70 giocattoli e carte erano i prodotti di Nintendo, che vedendo in quel periodo l'alba del mercato dei videogiochi s'interessa al settore dell'elettronica producendo il Game & Watch e sviluppando i primi titoli che hanno visto luce nei cabinati delle sale giochi come Donkey Kong. Parte da qui la volontà di realizzare il proprio sistema casalingo, inizialmente pensato per avere tastiera e lettore floppy disk, ma il compianto presidente di Nintendo Hiroshi Yamauchi preferisce la semplicità e desidera un sistema basato su cartucce e per il quale il ColecoVision diventa un punto d'ispirazione nella progettazione. Il sistema di controllo però vede l'abbandono delle tradizionali leve dei joystick di quel periodo ed eredita dal Game & Watch i tasti direzionali che danno vita così al primo joypad della storia. Esce così in Giappone nell'estate del 1983 il Famicom (Family Computer), meglio conosciuto da noi e in tutto il mondo come NES (Nintendo Entertainment System). Nintendo cerca di negoziare con Atari per il lancio della console sul territorio americano, ma gli accordi saltano ed il NES viene inizialmente venduto solo in alcuni selezionati negozi di New York per testare l'interesse del pubblico prima di essere lanciato con successo in tutto il Nord America. La console arriva in Europa nel 1986 in seguito ad una serie di accordi per la distribuzione dai quali però manca l'Italia, che vedrà il NES nei negozi soltanto l'anno successivo grazie alla Mattel. Il NES è una console storica non solo per essere la prima di Nintendo, ma anche per aver dato vita ad importanti serie come Super Mario, Zelda, Metroid, Castlevania, Final Fantasy e Dragon Quest. Alla fine del 2016 Nintendo commercializza il NES Mini, versione ridotta della console che include un joypad, 30 giochi inclusi nella memoria e uscita video HDMI. L'alta domanda e la scarsa quantità di esemplari prodotti rendono subito il NES Mini come un oggetto da collezionismo di culto.

SPECIFICHE TECNICHE:
CPU type: 6502 8-bit (NMOS) @ 1.79 MHz
RAM: 16 Kbit (2 Kbyte)
Video RAM: 16 Kbit (2 Kbyte)
Resolution: 256x240 pixels
Colors: 52 colors
Max colors at once: 24 colors
Max sprite size: 8x16 pixels
Max sprites: 64 sprites
Min/Max Cart Size: 128 Kbit - 4 Mbit
Max sprites per Scanline: 8 sprites
Sound: PSG sound
- 5 channels
- 2 square wave
- 1 triangle wave
- 1 noise
- 1 PCM


DISCLAIMER:
Questo sito è realizzato per hobby e non ha nessun fine di lucro.
Gli oggetti presenti nella collezione non sono in vendita e sono tutti rigorosamente originali.
Nomi, marchi e loghi registrati appartengono ai rispettivi proprietari.
Tutte le immagini sono a scopo unicamente informativo ed illustrattivo.


This site has been realized for hobby and not for any lucrative purpose.
All the objects present in the collection are not for sale and are all strictly original.
Names, trademarks and registered logos are property of the respective owners.
All the images are for informative and illustrative purpose.